Consulenze tecnologiche e informatiche
Gestire le reti wireless con comodità grazie ad Autotask

Gestire le reti wireless con comodità grazie ad Autotask

Torniamo su un argomento già trattato in precedenze, le reti wireless.

Abbiamo visto due componenti Autotask Endpoint Managment (AEM), uno per l’esportazione delle configurazioni e uno per la cancellazione di una rete.

In questo articolo presento un nuovo componente che integra i due precedenti e permette di creare una rete partendo da una configurazione precedentemente salvata.

L’uso delle reti wireless è ormai un meccanismo automatico, oltre ad essere un cavo in meno collegato al computer, ancora meglio al portatile, che diventa molto più semplice da usare e muovere, rende un sistema usabile ovunque, compreso il letto o il divano.

A casa tutto è semplice, in qualche modo la password è recuperabile, diventa meno semplice quando è necessario configurare sul nuovo portatile del amministratore delegato la rete wireless di un ufficio esterno in cui si trova spesso e di cui non si conoscono i dati di accesso.

In tutto questo ci viene in aiuto il comando del sistema operativo netsh, che nel nostro caso salva le configurazioni in dei file xml con tanto di password, per poi permetterci di importare queste configurazioni nel nuovo computer.

 

Il componente Windows wireless tool

 

L’ammodernamento dei due vecchi componenti ha portato alla creazione di questo nuovo tool in grado di svolgere le attività precedenti e in aggiunta di creare una nuova rete avvalendosi della configurazione salvata precedentemente.

Lo script è realizzato in Powershell e utilizza tre parametri di configurazione.

I parametri sono:

  • Action – il parametro è obbligatorio e può assumere quattro valori:
    • list – visualizza gli SSID delle reti configurate.
    • export – salva in un file xml la configurazione completa della rete specificata in ProfileSSID o di tutte le reti se il parametro ProfileSSID è assente. Richiede il parametro Folder.
    • import – importa una rete precedente salvata in xml, richiede il parametro Folder e ProfileSSID.
    • delete – cancella la rete specificata nel parametro ProfileSSID.
  • ProfileSSID – permette di specificare il nome della rete wireless su cui operare, è obbligatorio solo per l’importazione e la cancellazione.
  • Folder – permette di specificare il percorso del computer dove salvare o recuperare i dati della rete, è obbligatorio per l’esportazione e l’importazione.
Autotask e reti wireless - i parametri di configurazione

Autotask e reti wireless – i parametri di configurazione

Il codice della Riga 2 alla Riga 9 può essere usato in alternativa alle Righe 12 a 14, il primo blocco commentato racchiude gli argomenti richiesti dallo script se eseguito direttamente dalla Powershell, il parametro Action è obbligatorio (Mandatory=$True), mentre i parametri ProfileSSID e Folder sono considerati facoltativi, la coerenza di questi valori è verificata dallo script.

In fase di debug devono essere commentate dalla Riga 12 alla Riga 14 e resi attivi gli argomenti della Powershell.

Autotask e reti wireless - controllo dei parametri

Autotask e reti wireless – controllo dei parametri

Dalla Riga 15 alla Riga 26 la procedura verifica l’esistenza degli argomenti in relazione al tipo di procedura richiesta, il mancato rispetto dei vincoli determina la chiusura della procedura con un messaggio di errore.

Dalla Riga 15 alla Riga 18 viene controllata la presenza del parametro Action e che contenga uno dei quattro argomenti previsti, l’operatore NotContains rifiuta qualsiasi valore non compreso tra quelli indicati nella lista.

Dalla Riga 19 alla Riga 22 viene controllata la presenza di un valore nel parametro Folder quando il parametro Action vale export o import, negli altri casi può essere vuoto. Il metodo [string]::IsNullOrEmpty() restituisce un errore quando l’argomento è vuoto o inesistente.

Alla Riga 27 la dichiarazione Switch, discrimina le azioni da svolgere e fornite con il valore del parametro Action.

Autotask e reti wireless - sezione di visualizzazione

Autotask e reti wireless – sezione di visualizzazione

La sezione list esegue il comando netsh sulle interfacce wlan visualizzando i profili, con wlan si intende l’insieme delle connessioni wireless, il nome del valore può trarre in inganno.

Autotask e reti wireless - sezione di salvataggio delle configurazioni

Autotask e reti wireless – sezione di salvataggio delle configurazioni

La sezione export deve salvare in file xml distinti le configurazioni delle connessioni wireless in genere o di quella specificata dal argomento ProfileSSID. Dalla Riga 32 alla Riga 34 verifica l’esistenza del percorso di salvataggio specificato nel parametro Folder e lo crea se mancante.

Dalla Riga 35 alla Riga 40 esegue l’esportazione delle configurazioni nel percorso definito da Folder, se il nome della rete wireless non è stato indicato salva tutte le configurazioni, ognuna in uno specifico file xml, in caso contrario estrae solo i dati della rete specificata.

Autotask e reti wireless - sezione di creazione di una rete

Autotask e reti wireless – sezione di creazione di una rete

La procedura di importazione richiede l’esistenza di un salvataggio precedentemente eseguito, il caricamento del file di configurazione è eseguito nel percorso specificato dal parametro Folder, la struttura del file è:

wi-Fi-NomeRete.xml

Il nome della rete (SSID) è indicato nel parametro ProfileSSID e deve corrispondere al nome della rete salvata.

La Riga 43 ricostruisce il percorso del file e il nome del file partendo dai parametri forniti.

Autotask e reti wireless - sezione di cancellazione di una rete

Autotask e reti wireless – sezione di cancellazione di una rete

Per terminare la sezione di delete rimuove la rete con il nome specificato dal parametro ProfileSSID.

Scarica il componente

Le reti giuste nel posto giusto!

 

Se sei interessato ad approfondire questi contenuti o ad avere nella tua aziende questi strumenti o i prodotti menzionati, contattaci attraverso la pagina di contatto di questo sito, o se preferisci cercami attraverso la pagina FaceBook o il mio profilo Linkedin.

Per essere informato sui nuovi articoli e contenuti puoi anche iscriverti alle nostre newsletter.

 

 

 

Categorie
Archivi
Count per Day
  • 28Questo articolo:
  • 101506Totale letture:
  • 165Letture odierne:
  • 273Letture di ieri:
  • 21 novembre 2016Dal:
Iscriviti alla Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri iscritti.

Seleziona lista (o più di una):




Trattamento dei dati