Consulenze tecnologiche e informatiche
Il disco USB invisibile

Il disco USB invisibile

Il sole sorgeva all’orizzonte mentre una nuova VM vedeva la luce, il suo scopo era quello di recuperare un’immagine di backup del sistema operativo salvata in un disco USB, l’avvio della macchina da CD con il programma di ripristino funziona perfettamente, ma il disco USB non è visibile !!!

Romanzi a parte, l’uso di dischi USB con Hyper-V non è una cosa immediata, in cui basta collegare il disco al computer Host per vederlo nella VM, con o senza sistema operativo installato. Tuttavia questi dispositivi sono visualizzabili con dei piccoli accorgimenti, ma da svolgere con la massima prudenza.

 

Quindi cosa fare per vedere il disco USB su una VM senza sistema operativo installato ?

Andiamo a vedere in questo post come agganciare un disco USB ad una VM senza sistema operativo, ad esempio per agganciarlo con un programma lanciato da CD per la lettura dei dati di un backup. Il metodo è valido anche nel caso di VM con un sistema operativo funzionante.

In sostanza Hyper-V deve avere il controllo esclusivo del disco USB collegato al computer Host, in caso contrario non viene reso disponibile nel pannello di configurazione.

 

Cosa fare sul computer Host ?

 

Pannello di gestione dischi di Windows

Pannello di gestione dischi di Windows

Prima di tutto colleghiamo il disco USB al computer e attendiamo che sia navigabile. A questo punto apriamo il pannello di Gestione del disco, tenendo presente che delle azioni errate potrebbero anche distruggere l’intero contenuto dei dischi del computer.

Nel pannello localizziamo con precisione il disco USB che vogliamo condividere con la VM e premendo con il tasto destro del mouse sul quadrato alla sinistra del dispositivo selezioniamo la voce offline.
Questa azione non compromette il contenuto del disco e permette di tornare alla condizione di partenza in qualsiasi momento eseguendo l’operazione inversa.

 

 

Cosa fare in Hyper-V ?

 

Apriamo il pannello delle impostazioni della macchina virtuale a cui vogliamo associare il disco USB e cerchiamo la

Pannello di gestione dischi di Hyper-V

Pannello di gestione dischi di Hyper-V

configurazione dei controller IDE selezionandone uno con uno slot ancora libero e specificando come dispositivo da aggiungere un’Unità disco rigido, premiamo quindi il bottone Aggiungi.

Nella finestra di configurazione selezioniamo il punto Disco rigido fisico e dal menu a tendina andiamo a scegliere il disco USB precedentemente dichiarato Offline.
Il numero del disco nel menu (Disco 1, Disco 2, Disco 10) coincide con il numero riportato dalla gestione dischi del sistema operativo Host.

Confermiamo la modifica e avviamo la macchina virtuale.

 

 

E quando rimuovo il disco USB ?

 

Quanto il disco USB viene rimosso è bene che macchina virtuale sia spenta e inoltre per poterla avviare è necessario che il disco sia collegato al computer Host e configurato come sopra, in caso contrario la VM non si attiva.

 

Buona copia !

 

 

 

 

 

 

 

 

Categorie
Archivi
Count per Day
  • 151Questo articolo:
  • 439240Totale letture:
  • 87Letture odierne:
  • 93Letture di ieri:
  • 21 Novembre 2016Dal: