Consulenze tecnologiche e informatiche
Call Center

Call Center

Negli ultimi anni si è sempre più diffuso il fenomeno delle chiamate telefoniche promozionali da parte di call-center italiani e sovente esteri, tipicamente da paesi del est, che altrettanto spesso lavorano per conto di promotori di servizi italiani.

 

Gli approcci di questi operatori sono molto variegati, con alcuni di loro resteresti anche a parlare tutta la giornata per quanto sono chiari e cordiali, con altri invece rischi di essere insultato per aver semplicemente detto che non sei interessato alla loro proposta.

 

Un caso che non dimenticherò mai è quello di un operatore telefonico che al mio rifiuto di passare ai suoi servizi mi replicava con un indignato: “Guardi che io non ho tempo da perdere!”, come se lo avessi disturbato io.

 

Oggi ho deciso di condividere la mia esperienza e come ho limitato il problema dopo aver raggiunto la decina di chiamate al giorno su linea fissa, premetto inoltre che i miei numeri di rete fissa non sono presenti in elenco e quindi non dovrebbero essere in possesso di alcun operatore pubblicitario.

 

Il registro delle opposizioni

 

Per chi ha i propri numeri di telefono pubblicati negli elenchi nazionali esiste lo strumento del registro pubblico delle opposizioni.

 

Citato dal sito ufficiale:

Il Registro Pubblico delle Opposizioni è un nuovo servizio concepito a tutela del cittadino, il cui numero è presente negli elenchi telefonici pubblici, che decide di non voler più ricevere telefonate per scopi commerciali o di ricerche di mercato e, in pari tempo, è uno strumento per rendere più competitivo, dinamico e trasparente il mercato tra gli Operatori di marketing telefonico.

 

Quindi chi per scelta non ha il numero negli elenchi pubblici telefonici non dispone di mezzi ufficiali per tutelare la propria tranquillità.

 

Come risolvere il problema?

 

Pro Call Blocker

Pro Call Blocker

Nel caso di un ufficio aziendale con tanto di centralino è anche possibile creare dei filtri specifici, ma se parliamo di linee telefoniche domestiche diventa complicato installare un centralino senza avere poi un minimo di competenze per gestirlo, la soluzione potrebbe anche essere un piccolo sistema Asterisk.

 

Siamo comunque nella situazione di una linea con un numero singolo e un arredamento domestico da non perturbare con un computer sotto il telefono.

 

Ecco arrivare la soluzione in miniatura con il prodotto Pro Call Blocker, il prodotto è distribuito anche attraverso Amazon direttamente in Italia.
Si tratta di un piccolo dispositivo da collegare tra la presa della linea analogica e il telefono, anche nel caso in cui il telefono analogico sia collegato al router del provider, in questo caso il dispositivo verrà posizionato tra il router e il telefono.

 

L’unica operazione per l’installazione è quella di collegare due cavetti, uno alla presa telefonica e l’altro a quella del telefono, quindi dalla tastiera telefonica impostare la data e l’ora.

 

Attraverso quattro tasti è possibile aggiungere alla blacklist i numeri indesiderati che ci chiamano o rimuoverli successivamente, oltre a configurare anche dei filtri per le chiamate in uscita.

 

Serena tranquillità a tutti!

 

 

Categorie
Archivi
Count per Day
  • 52Questo articolo:
  • 244769Totale letture:
  • 71Letture odierne:
  • 176Letture di ieri:
  • 21 Novembre 2016Dal: