Consulenze tecnologiche e informatiche
La privacy a scuola tra tablet e internet

La privacy a scuola tra tablet e internet

Negli scorsi giorni ho appreso con piacere delle disposizioni emanate dal garante della privacy in relazione all’utilizzo di immagini e video acquisite nel contesto di eventi scolastici.
Alla luce del frequente uso illecito e improprio che viene fatto ogni giorni di immagini e video di amici e compagni di scuola, queste linee guida si configurano ottimamente anche come strumento di insegnamento nei confronti dei ragazzi, per renderli consapevoli del fatto che il superamento di taluni confini diventa un reato con sanzioni penali gravi.
In particolare ognuno di noi deve essere consapevole del fatto che ogni contenuto che raggiunge Internet è immediatamente disponibile al mondo e diventa, in senso lato, proprietà del mondo, in quanto non rimovibile con mezzi semplici e a disposizione di ognuno di noi.

 

Per maggiori informazioni si consuliti il sito del Garante ai seguenti link:

Sito del Garante per la protezione dei dati personali

La privacy a scuola dai tablet alla pagella elettronica, le regole da ricordare

Opuscolo illustrato sulla direttiva

 

 

Categorie
Archivi
Count per Day
  • 43Questo articolo:
  • 256722Totale letture:
  • 31Letture odierne:
  • 229Letture di ieri:
  • 21 Novembre 2016Dal: