Consulenze tecnologiche e informatiche

aggiornamenti

Sono ormai trascorsi 13 anni dalla nascita di XP e da allora Microsoft ha rilasciato innumerevoli aggiornamenti su tutti i suoi sistemi operativi.
Per curiosità mi sono messo a valutare il volume degli aggiornamenti prodotti per sostenere e mantenere sempre allineati i sistemi operativi di Windows XP a Windows 8.1 includendo anche gli office, a partire da Office 2003 fino a Office 2013, mi sarebbe piaciuto svolgere un’analisi simile anche per le distribuzioni Linux, ma il loro numero e il modo flessibile delle loro distribuzioni rende questo lavoro complesso e lungo.

 

Il dato ottenuto dai conteggi è interessante, ma non vuole essere una valutazione dell’operato di Microsoft, non potendo confrontare i dati con quelli di altri sistemi operativi, che del resto anche di concezione diversa, ma vuole essere solo la condivisione di una curiosità personale.

 

Solo sistemi operativi 16 Giga byte
Solo applicativi Office 7 Giga byte

 

Questi crudi numeri possono anche essere letti in un modo diverso per chi ha iniziato la sua vita informatica con Windows XP, ovvero come il volume di dati trasferiti verso il proprio computer da quel primo giorno a questa mattina con Windows 8.1, non poco vero?

 

 

Aggiornamenti Microsoft per la falla zero-day di Internet Explorer

Aggiornamenti Microsoft per la falla zero-day di Internet Explorer

Lo scorso 28 aprile, con il security advisor 2963983, Microsoft ha annunciato una grave falla di sicurezza nel suo prodotto Internet Explorer, nelle versioni dalla 8 alla 11.

 

Dal 1 maggio sono disponibili le patch per risolvere questa vulnerabilità zero-day, in alcuni casi sono scaricabili direttamente attraverso il windows update, in altri è consigliabile reperire manualmente le fix per il prodotto utilizzato sulle proprie macchine, con questo giro di correzione Microsoft ha deciso di coprire anche l’ormai dismesso sistema operativo Windows XP.

 

Le fix e le istruzioni per la loro applicazione sono reperibili nel bollettino MS14-021.

Aggiornare Microsoft Windows senza internet

Aggiornare Microsoft Windows senza internet

Quante volte ci si trova a dover installare da zero una postazione di lavoro in presenza di una connessione verso internet estremamente lenta, consapevoli di dover anche scaricare da Microsoft un volume di oltre 250 aggiornamenti tra sistema operativo e applicazione Office ?

 

Per risolvere questo problema ci viene in aiuto WSUS Offline (http://download.wsusoffline.net/), una semplice applicazione freeware e open source, che semplicemente replica in modalità offline le funzioni del noto WSUS.

 

Continua a leggere

 

Richiesta di file system check

Richiesta di file system check

Il 9 aprile 2013 Microsoft ha distribuito un aggiornamento di sicurezza che interessa tutti i sistemi operativi, client e server, i dettagli sono reperibili nel bollettino di sicurezza ms13-036.
Purtroppo qualcosa non ha funzionato a dovere in questo aggiornamento e i sistemi con Windows Seven ne hanno pagano le conseguenze, tanto da spingere Microsoft a rimuovere l’aggiornamento per svolgere delle indagini.
L’applicazione del aggiornamento fa si che il computer all’avvio presenti una serie di problemi, che con il passare del tempo peggiorano, in particolare:

  • Richiesta di check del disco di sistema ad ogni avvio per disco danneggiato, ma senza che il controllo rilevi danni reali;
  • Messaggio nel log di sistema con un errore di NTFS di tipo 55;
  • Il prodotto antivirus Kaspersky non si avvia indicando i database danneggiati e/o la licenze non valida;
  • Alcuni programmi, tra cui office 2010, iniziano a chiudersi in modo inaspettato;
  • Gli accessi alle condivisioni del server diventano instabili o vanno temporaneamente in blocco;
  • Il computer non si avvia, ma non è possibile fare la login, salvo partire in modalità provvisoria.

 

 

Continua a leggere

Categorie
Archivi
Count per Day
  • 184199Totale letture:
  • 0Letture odierne:
  • 385Letture di ieri:
  • 21 Novembre 2016Dal:
Iscriviti alla Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri iscritti.

Seleziona lista (o più di una):




Trattamento dei dati