Consulenze tecnologiche e informatiche

Hyper-V

Il disco USB invisibile

Il disco USB invisibile

Il sole sorgeva all’orizzonte mentre una nuova VM vedeva la luce, il suo scopo era quello di recuperare un’immagine di backup del sistema operativo salvata in un disco USB, l’avvio della macchina da CD con il programma di ripristino funziona perfettamente, ma il disco USB non è visibile !!!

Romanzi a parte, l’uso di dischi USB con Hyper-V non è una cosa immediata, in cui basta collegare il disco al computer Host per vederlo nella VM, con o senza sistema operativo installato. Tuttavia questi dispositivi sono visualizzabili con dei piccoli accorgimenti, ma da svolgere con la massima prudenza.

 

Continua a leggere

Le novità sono sempre belle, ma quando si agisce di istinto ecco che l’esaltazione del nuovo viene sostituita dal panico della perdita.

Errore del vecchio VMWARE

Errore del vecchio VMWARE

Con il passaggio a Windows 8.x Pro 64 bit ho iniziato ad usare il prodotto di virtualizzazione Hyper-V presente in modalità nativa e di cui ho già parlato in un precedente post, ma ho trascurato di salvare i contenuti delle macchine virtuali create con VMWare.
La coesistenza con il VMWare player è di fatto impossibile e l’idea di abbandonare Hyper-V non è la soluzione che voglio.
Quindi una scelta diventa inevitabile !

 

Continua a leggere

Sono passato a Microsoft Windows 8 e devo anche usare le macchine virtuali, ma non vorrei installare applicazioni specifiche e spendere in licenze, ma voglio avere una soluzione che sia legale.

 

Come posso fare ?

 

Microsoft rende disponibile nelle versioni di Windows 8.x Pro ed Enterprise a 64bit il virtualizzatore Hyper-V, senza costi di licenza aggiuntivi, avete capito bene, è presente gratis nel sistema operativo, anche se non se ne parla in giro.

 

Continua a leggere

Categorie
Archivi
Count per Day
  • 449032Totale letture:
  • 15Letture odierne:
  • 102Letture di ieri:
  • 21 Novembre 2016Dal: