Consulenze tecnologiche e informatiche

social

Quando siamo noi a spiare noi stessi

Quando siamo noi a spiare noi stessi

Oggi mettiamo da parte le e-mail fasulle con gli allegati virali e ragioniamo su quanto spesso accade navigando nei social rilassandosi e magari facendo due o quattro risate.

Credo sia capitato a tutti di incappare nei numerosi quiz a questionario, ai quali si sono aggiunti i quiz che chiedono di digitare qualcosa nel commento del post per determinare come si è, a che animale si corrisponde, i pregi del segno zodiacale e via dicendo.

Si tratta di una cosa simpatica e molto rapida, che non richiede una perdita di tempo per avere un qualche tipo di feedback giocoso, tuttavia recentemente mi sono trovato a riflettere su un fattore interessante, ovvero la tutela della mia esistenza.

Continua a leggere

Teoria dei sei gradi di separazione o del piccolo mondo

Teoria dei sei gradi di separazione o del piccolo mondo

Con teoria dei sei gradi di separazione si definisce l’ipotesi secondo cui qualunque persona può essere collegata a qualunque altra persona attraverso una catena di conoscenze con non più di 5 intermediari.

Questa teoria fu proposta per la prima volta nel 1929 dallo scrittore ungherese Frigyes Karinthy nel racconto Catene.

 

Appare chiaro come i social network siano strettamente legati a questa antica teoria, possiamo quasi affermare che a sua insaputa Karinthy gettò le basi delle moderne reti di comunicazione senza immaginare la loro esistenza.

Continua a leggere

Categorie
Archivi
Count per Day
  • 214170Totale letture:
  • 242Letture odierne:
  • 207Letture di ieri:
  • 21 Novembre 2016Dal: