Consulenze tecnologiche e informatiche
Video sorveglianza e e.commerce troppo generalizzato

Video sorveglianza e e.commerce troppo generalizzato

Le feste arrivano, capita tutti gli anni e per qualche coincidenza strana sono sempre nello stesso periodo del calendario.

Per molte aziende in zone movimentate e con facile accesso ai locali avere la video sorveglianza attiva durante le settimane di chiusura è un fattore fondamentale, allora la settimana prima della chiusura bisogna fare le prove da dentro e da fuori, le telecamere devono essere accessibili anche dalla luna e avere il motion capture attivo.

La motion capture funziona e salva gli scatti mandandoli al server ftp di riferimento e via e-mail al titolare, tuttavia qualcosa non funziona, alcune telecamere fanno i capricci.

 

E chi chiami in questi casi?

I Ghostbusters?

No, il solito sistemista.

 

La situazione che mi trovo

 

Quello che trovo sono diverse telecamere montate a soffitto in modo da non monitorare i dipendenti anche se per caso fossero attive di giorno e cartelli di avviso di area video sorvegliata sparsi ovunque e ben visibili.

Una figata!

Lo sguardo cade sulle telecamere e il mio viso cambia colore, tanto da preoccupare il referente del cliente, mi coglie anche un certo mal di stomaco e pongo una domanda con voce tremolante, segno di panico crescente e di speranza nella risposta.

Per caso le avete comprate in stock su Amazon, Ebay o altro?

Purtroppo la risposta è affermativa e il referente aggiunge che le hanno preso lo scorso anno, considerando che dalle recensioni il rapporto qualità prezzo sembrava buono, circa 50 euro l’una, il cliente ne ha comprate 11 (totale 550 euro). Il montaggio lo hanno fatto da soli, in effetti non c’è molto da fare essendo tutte collegate via cavo e non usando il wireless disponibile nel dispositivo.

Tuttavia quest’anno alcune telecamere non trasmettono, teniamo conto che l’ultimo utilizzo è stato durante la chiusura estiva e successivamente non sono state più usate.

Pongo la domanda d’obbligo e mi rispondo da solo.

Puoi darmi il manuale di installazione.

Non hanno manuale, salvo per la app del telefono.

Il cliente è un tantino stupito dal fatto che ha molte domande ho risposto da solo e in modo completo, quindi chiede spiegazioni per questa veggenza.

La mia risposta è semplice, ho comprato le medesime telecamere e temo di sapere cosa sta accadendo … Purtroppo.

 

Lo stato degli apparati

 

Le telecamere funzionano bene, purtroppo per un certo periodo, ad un certo punto qualcuna inizia ad isolarsi per intervalli variabili, ovviamente senza un sistema di monitoraggio la cosa passa inosservata, se non hai una visualizzazione a schermo, ma solo il motion capture non lo scoprirai mai.

Dopo qualche tempo alcune telecamere si isolano dal mondo e non tornano, per farle tornare devi spegnerle e riaccenderle staccando la corrente, un’azione molto comoda per una video sorveglianza a distanza.

Altre invece semplicemente si isolano e diventano irraggiungibili, lo spegnimento non funziona e nemmeno il reset.

Il software di ricerca e configurazione non le trova, segno forse di un guasto delle logiche di rete o proprio di una compromissione del firmware, che per di più non è aggiornabile, essendo il prodotto di importazione cinese non si sa a chi far capo per gli aggiornamenti, sempre che esistano.

 

Il cliente è comprensivo

 

Spiegate le problematiche al cliente mi aspetto da parte sua una certa irritazione e di dovergli spiegare che il portale di vendita non è responsabile di questi guasti, diverso per chi ha incassato i soldi, ma tanto non è raggiungibile e non risponde alle segnalazioni, spero sia almeno stato estromesso dal portale.

Il cliente chiamo il ragazzo della manutenzione con la scala e fa smontare tutte le telecamere, che finiscono in un cassonetto per la raccolta differenziata, un mito.

Fatto questo mi guarda, questa volta il titolare, e senza scomporsi mi dice: “Prendo la macchina e andiamo in un negozio serio”.

A fine giornata ha speso una cifra consistente e si è trovato con a video sorveglianza funzionante e un servizio di assistenza, oltre ad un monitoraggio attivo per individuare i guasti.

 

Per concludere.

I prodotti importanti comprali da una persona esperta e non da una macchina.

Anche se spendi risparmi comunque.

 

Se sei interessato ad approfondire questi contenuti o ad avere nella tua aziende questi strumenti o i prodotti menzionati, contattaci attraverso la pagina di contatto di questo sito, o se preferisci cercami attraverso la pagina FaceBook o il mio profilo Linkedin.

Per essere informato sui nuovi articoli e contenuti puoi anche iscriverti alle nostre newsletter.

 

Categorie
Archivi
Count per Day
  • 38Questo articolo:
  • 143062Totale letture:
  • 45Letture odierne:
  • 171Letture di ieri:
  • 21 novembre 2016Dal:
Iscriviti alla Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri iscritti.

Seleziona lista (o più di una):




Trattamento dei dati